Pensioni: Ragazzini: dati Inps mostrano necessità di rivalutarle e di intervenire su 14e più basse

Pensioni: Ragazzini: dati Inps mostrano necessità di rivalutarle e di intervenire su 14e più basse

PENSIONI

29/10/2020



Pensioni: Ragazzini (Fnp Cisl), dati Inps mostrano necessità di rivalutarle e di intervenire su 14e più basse

 

Questo è l'allarme lanciato dal segretario generale della Cisl Pensionati, Piero Ragazzini:

“Il quadro che ci presenta il rapporto annuale Inps è davvero desolante: un pensionato su tre, corrispondente al 34% del totale, percepisce un assegno sotto i 1.000 euro."

E' quindi necessario, quanto prima, intervenire per mettere in campo una riforma complessiva del sistema previdenziale.

In allegato gli obiettivi principali.