1 maggio 2019: Intervista a Loris Cavalletti

INFORMAZIONI FNP ER

02/05/2019



Intervista a Loris Cavalletti Segr. Gen. FNP Cisl ER presente alla manifestazione del 1° Maggio a Bologna. (f.c.)

 

Ieri a Bologna dopo 17 anni si è svolta la manifestazione nazionale unitaria del #1M2019  in piazza Maggiore con la presenza dei tre segretari generali Maurizio Landini (Cgil), Anna Maria Furlan (Cisl) e Carmelo Barbagallo (Uil).

Oltre 30mila sono stati i partecipanti. Erano presenti: il sindaco Virginio Merola, il vicesindaco Marilena Pillati, il governatore dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, Laura Boldrini e i vertici territoriali del Pd con Maurizio Martina e Cecile Kyenge. 

Dice Annamaria Furlan: "Partecipazione straordinaria, il lavoro unisce, il lavoro dà dignità, non consente disitinzioni ma accomuna e crea ponti, mette al centro la persona. Il percorso è ancora lungo: sciopero dei lavoratori metalmeccanici, sciopero dell'Italia, manifestazioni unitarie dei pensionati, manifestazioni unitarie del pubblico impiego e poi tutti a Reggio Calabria".